STEPHANIE GURGA

PIANO

Anno esibizione:
2024

Originaria dell’Illinois (USA), Stephanie Gurga è una pianista attiva anche come direttrice d’orchestra e di coro. Ha studiato pianoforte, organo e clavicembalo a Parigi e a Freiburg im Breisgau (Germania), oltre che in Indiana (USA). È regolarmente invitata ad esibirsi come solista spaziando dal repertorio barocco a quello contemporaneo, collaborando con la Hastings Philharmonic, il Prague Symphonic Ensemble, la Valéik Philharmonik, l’Orchestre de Chambre de Gensac.

Appassionata tanto di musica sperimentale quanto di Opera, ha diretto alla New Oper di Friburgo (NOF) la Premiere svizzera di “Laïka, il cane spaziale”, opera di Hepplewhite. A Vevey, “L’uomo che scambiò sua moglie per un cappello”, di Michael Nyman, al Théatre L’Oriéntal. Nel 2023 è stata direttrice ospite del NOF per “Ms. Maggot di Donnithorne” e “Whisper” di David Lang.

Stephanie Gurga è attiva anche come compositrice di musiche elettroniche, in particolare con un sofisticato crossover di tecniche di accompagnamento del basso continuo proveniente della tradizione musicale barocca e classica mescolate alla tecnologia degli odierni sintetizzatori. Il progetto musicale “TechnosArias” è stato realizzato in stretta collaborazione con il mezzosoprano Annina Haug e il baritono Christian Immler, con il supporto dell’Ensemble Valéik.

Residente in Svizzera dal 2010, è docente di repertorio con pianoforte presso la Haute Ecole de Musique Vaud-Valais-Fribourg, nonché titolare organista di Saint Guérin.

Tutti gli artisti: