DAVIDE CHIESA

FLAUTO

Anno esibizione:
2024

Il flautista torinese Davide Chiesa si esibisce in veste di orchestrale, camerista e solista in prestigiose sale come la Concertgebouw di Amsterdam, Konzerthaus di Berlino, Tonhalle di Zurigo, KKL di Lucerna, Victoria Hall di Ginevra, Felsenreitschule di Salisburgo, Victoria Hall di Ginevra, Philarmonie di Colonia, Kongresshalle di Lubecca, Beethoven Halle di Stoccarda, Parco della musica di Roma, Shenzhen Symphony hall.

Collabora in qualità di primo flauto con la Gurzenich Orchestra Koln, l’Opéra National de Lyon, Opernhaus Zurich, Mahler Chamber Orchestra, Philarmonique de Strasbourg, Musikkollegium Winterthur, Maggio Musicale Fiorentino, Gran Teatro della Fenice di Venezia, Orchestra regionale della Toscana, Teatro Regio di Torino, Orchestra of Europe, Orchestra for Human rights, Japan music festival Yokohama, Gustav Mahler Jugendorchester, Schleswig-Holstein Musik Festival Orchestra, sotto la direzione di H.Blomstedt, Z. Mehta, D.Gatti, C.Eschenbach, F.Luisi, D.Harding, F.X. Roth, N.Santi, A.Gilbert, T.Currentzis, K.Petrenko, A.Altinoglu, S.Weigle, G. Noseda.

Nel 2009 ha esordito come solista con la Shenzhen Symphony Orchestra nel 2009, rappresentando la città di Torino presso l’International Sister Cities Arts Week in Cina. Dal 2014 al 2016 è solista invitato del prestigioso festival FLAUTISSIMO di Roma, dove si esibisce accanto a grandi solisti del calibro di E. Pahud, V.Lucas, E. Beynon.

Dal 2012 collabora regolarmente nella stagione di musica da camera dell’Unione musicale di Torino. Nel 2016 si esibisce in qualità di solista a Berlino per la stagione “Exzellenz- Konzert” sotto il patronato di D. Barenboim. Nel 2020 è stato invitato a suonare con il Resonanz Ensemble e Tabea Zimmermann per il “E.Von Siemens Preis” a Monaco di Baviera. È solista invitato per la stagione 2021-2022 dell’Est-Ovest Festival. Nel 2022 esordisce nella doppia veste di solista-direttore con l’integrale dell’Opera X di Vivaldi alla guida dell’orchestra S. Tempia di Torino. Premiato in diversi concorsi internazionali, fra cui il premio Darmstadt al concorso internazionale di flauto S.Gazzelloni, Davide è professore di flauto nei conservatori italiani – Adria, Livorno, Reggio Calabria, Bari- ed è regolarmente invitato a tenere masterclass in numerose accademie in Europa.

Tutti gli artisti: